ATTIVITA’ PRESSO LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2020/2021

Oltre ad accogliere le scuole presso il Castello di Belgioioso proponiamo alcune attività didattiche (spettacoli, installazioni e laboratori) anche al di fuori della nostra sede, presso le strutture scolastiche. Le attività e i laboratori proposti, di una o più giornate trattano diversi temi: MUSICA, RICICLO, NATURA, AMBIENTE, ACQUA, EMOZIONI. Tutti i progetti sono programmati per scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1°grado. La mostra di strumenti musicali e gli spettacoli teatrali/musicali proposti, unitamente ai laboratori di costruzione di strumenti, si inseriscono in un percorso didattico conforme alle indicazioni ministeriali e alle “Linee guida per l’Educazione Ambientale e allo sviluppo sostenibile”.

Durante gli incontri proponiamo le seguenti attività:

    • MOSTRA DIDATTICA “NON SEMPRE LE COSE SONO QUELLE CHE SEMBRANO” durata di circa 1 ora per gruppo.

    • LABORATORIO DI COSTRUZIONE STRUMENTI MUSICALI CON MATERIALI DI RICICLO

    • LABORATORIO: I COLORI DELLA MUSICA

    • INSTALLAZIONI SONORE

    • SONORIZZAZIONI: Paesaggi sonori

    • INCONTRO SPETTACOLO: I SUONI DELLA NATURA. Durata di circa 1 ora

MOSTRA DIDATTICA SUL RICICLO: “NON SEMPRE LE COSE SONO QUELLE CHE SEMBRANO”

L’attività laboratoriale si propone come progetto innovativo di educazione sonoro-musicale. Al giorno d’oggi i bambini, sempre più abituati all’ascolto passivo e costretti a confrontarsi con strumenti tecnologici che li privano dell’esperienza creativa, hanno realmente bisogno di sperimentare l’uso di materiali grezzi e di affinare l’orecchio a sonorità inusuali. E’ importante stimolarli ad una viva e coinvolgente partecipazione al gioco dell’improvvisazione musicale, senza vincoli di acculturazione. “Non sempre le cose sono quelle che sembrano” è un incontro interattivo durante il quale i partecipanti potranno provare strumenti di varie tipologie da noi costruiti con materiali di riciclo e naturali: strumenti a percussione, a corde, a strofinamento, a fiato, ad acqua e tanti altri. Verranno illustrate le proprietà sonore dei materiali utilizzati, gli attrezzi adatti alla costruzione e gli alunni avranno la possibilità di provare e sentire il suono che questi strumenti producono, stimolando così la loro creatività.
Ascoltando la voce dei materiali naturali (pietre, legni, gusci ecc.) o domestici (plastica, vetro, metallo ecc.) scopriremo insieme tanti strumenti musicali e oggetti sonori ai quali forse non avevamo mai prestato attenzione.

LABORATORIO: COSTRUZIONE DI STRUMENTI MUSICALI CON MATERIALI DI RICICLO “LA FABBRICA DEI SUONI”

La proposta di ideare e costruire strumenti musicali con materiali riciclati e/o naturali ha come obiettivo didattico il promuovere ‘far musica insieme’ in modo creativo e immediato, giocando con suoni ‘speciali’ attraverso la scoperta di oggetti sonori. L’esperienza didattica, oltre a creare un momento educativo di riflessione ecologico-ambientale, favorisce la creatività individuale e la manipolazione di oggetti altrimenti scartati.
NuoviSuoni lab. è un laboratorio unico ed ecocompatibile, in cui con i partecipanti costruiremo bastoni della pioggia, maracas e sonagli, trombe, strumenti a corda, a percussione e tutto ciò che la fantasia e la creatività ci suggeriscono con tubi, tappi, lattine e tanti altri materiali per creare oggetti sonori non comuni, che possono più di altri smuovere l’immaginazione e la fantasia.

LABORATORIO “I COLORI DELLA MUSICA”

Il laboratorio si propone di educare all’ascolto della musica e di rappresentare graficamente le emozioni suscitate attraverso colori e disegni. Verranno utilizzate diverse tecniche: tempere, pastelli, acquarelli, matite ecc. e si faranno giochi creativi in ambito musicale per sollecitare la creatività, l’espressione grafica e musicale per esprimere liberamente quelle emozioni che solo la musica può far nascere. Abbinare il disegno, la musica e le emozioni è un’esperienza coinvolgente e affascinante, che dà libero spazio all’espressione di sé e delle proprie sensazioni senza la paura di sbagliare.

 

INSTALLAZIONI SONORE

 Verranno create insieme ai partecipanti delle installazioni sonore costruite con diversi materiali di riciclo e naturali.  L’installazione è un percorso ludico composto da postazioni interattive che può essere allestito all’aperto o in spazi al chiuso. Ad ogni postazione è abbinato un gesto da compiere per far suonare ciò che è costruito all’interno e condurrà i partecipanti in piccoli gruppi a sperimentare esperienze visive e sonore attraverso la scoperta dei suoni. Ogni postazione rappresenta un piccolo mondo legato a differenti sensazioni ed emozioni. Un laboratorio in cui l’esplorazione sonora e la curiosità verranno stimolate dai vari oggetti in cui bisognerà colpire, battere, grattare, soffiare, pizzicare, percuotere e ruotare per farne uscire il suono che in essi è nascosto.

SONORIZZAZIONI: Paesaggi sonori

La sonorizzazione di un ambiente sonoro creato dai partecipanti con oggetti costruiti con materiali naturali e di riciclo. Dopo la fase di costruzione sarà inoltre possibile allestire una piccola scenografia e una drammatizzazione relativa all’ambiente sonoro scelto. Il mare, la montagna, la campagna, il bosco, il villaggio africano e orientale, la città. Sarà possibile quindi sonorizzare una fiaba, un racconto o improvvisare una storia ambientata in un contesto sonoro.

 

INCONTRO SPETTACOLO: “I SUONI DELLA NATURA”

Attraverso l’incontro si sensibilizzeranno i partecipanti al mondo sonoro circostante, ponendo attenzione a cosa ci può offrire la natura per ricostruire insieme un percorso appartenente ad antiche culture. Lo spettacolo è un invito a riappropriarci delle voci e dei rumori della natura per riscoprire “l’ecologia del suono”. Xilofoni, vibrafoni, legni e pietre sonore, rombi volanti, zucche e conchiglie trasformate in trombe, archi a bocca, flauti di ogni tipo, scacciapensieri, sonagli e innumerevoli altri strumenti verranno suonati per ricreare le sonorità dei quattro elementi.

 

E’ possibile costruire un pacchetto di incontri, con laboratori diversi, anche con spettacolo finale o piccola esibizione dei partecipanti.

COSTI:

I costi sono variabili in base al numero degli incontri. E’ possibile richiedere un preventivo preciso in base al numero effettivo di partecipanti.

INFORMAZIONI:

Per tutte le informazioni e le prenotazioni telefonare al n. 338 5248866 oppure scrivere una mail a: info@progettoriciclo.it

Puoi condividere via mail o sui social questa pagina
Menu